Home Page Gruppo Sopran
Gruppo SOPRAN Home Page
content
Gas chimico
I gas chimici impiegati nello spegnimento degli incendi sono gas puri, a impatto ambientale nullo, che non lasciano alcun residuo dopo il loro intervento epossono essere definiti “clean agents”. Sono incolori e inodori e possono essere impiegati in una vasta area di applicazione: dagli ambienti a rischio elettrico, ai CED, agli ambienti industriali e, progettati secondo le norme vigenti, proteggono aree anche presidiate.
Tutti questi estinguenti sono molto diffusi per la protezione di ambienti a saturazione totale e la loro caratteristica consta nella capacità di interferire con il processo di combustione e di assorbirne energia senza depauperare la concentrazione di ossigeno presente in ambiente.

Per la determinazione della quantità di gas necessaria allo spegnimento, in uno specifico ambiente, è necessario conoscere l’altezza massima dell’ambiente alla quale si possono trovare materiali combustibili ed il volume effettivo da proteggere.

Nel caso siano presenti, in ambiente, piccole aperture, fessurazioni, passaggi di canaline e/o tubazioni, si dovrà provvedere alla loro sigillatura per mezzo di materiali intumescenti, in modo tale da consentire il contenimento del gas in ambiente, nel rispetto delle tempistiche normative. Il controllo obbligatorio della capacità estinguente del gas predeterminato dal progetto per un certo ambiente, viene effettuato tramite la prova del “Door Fan Integrity Test”.
img_aziendesopran/az_sopran_12_53.jpg
Protezione CED con gas ECARO 25
img_aziendesopran/az_sopran_12_247.jpg
Valvola gas ECARO 25.
img_aziendesopran/az_sopran_12_444.jpg
ugello gas chimico
Flag